Vai ai contenuti

IL RAGGIO VERDE

DI ROBERTO CORCHIA

Archivio

Tag: verit

Il relativismo è il negare una verità assoluta, il non concepire che ci sia una verità che diventa parametro della propria esistenza dal punto di vista etico, religioso, civile, politico e culturale. Misura di tutte le cose sono io in quanto soggetto, non l’uomo.
(…) L’errore del relativismo contemporaneo è che quando esso viene affermato in scala universale diventa esso stesso un assoluto, per cui nega l’assoluto della verità ma afferma l’assoluto di sé. Per questo, l’epilogo del relativismo è il nichilismo, cioè la negazione totale della persona umana. Non è vero che affermando il relativismo affermiamo l’uomo, ma affermando il relativismo assoluto noi neghiamo la persona umana.
(…) Il veleno più letale per la realtà religiosa è il fenomeno del relativismo religioso in termini di sincretismo, poiché parte da una realtà e la relativizza. (…) poiché non posso negare che una parte di verità sia presente in tutte le religioni, di ogni religione prendo la parte di verità che mi piace, senza creare una scala valoriale di religioni, ma al sommo della scala c’è l’io, la soggettività.

Mons. Antonio Pitta, 21/10/2006

Il laico e la verità

Ott 4
Senza categoria

(…) non è raggiungibile la condizione di laicità unicamente sbarazzandosi delle convinzioni religiose e delle vedute sapienziali umane.
(…) Laicità non è una impossibile, illusoria ed errata neutralità. E’, piuttosto, la disponibilità a lasciarsi raggiungere dalla verità e dalla novità di esistenza autentica che si incontra. Neutralità finirebbe per modularsi come scetticismo dove tutto è al tempo stesso vero e falso, giusto e perverso, bello e orrendo.
(…) Se si vuole, la laicità coincide con una libertà che non si pone come l’indifferenza e la giustificazione di qualsiasi pensiero e di qualsiasi comportamento.

Mons. Alessandro Maggiolini

Il rischio della verità

Gen 15
Senza categoria

Franchezza, coraggio del vero: questo ciò che fa bene al vivere, secondo Foucault, il quale con il concetto di parrhesia ci indica un’esistenza degna e soprattutto più autentica. … Ci guadagneremmo molto se tornassimo alla semplice regola di dire la verità, e comunque di non dire il falso.
Lettura e discussione su Michel Foucault questa sera in Biblioteca

Verità e potere

Gen 11
Senza categoria

Nessun civile antagonismo che non sia messa in questione del sapere vigente, di ciò che crediamo, altrimenti è solo atteggiamento velleitario e superficiale. La vera questione politica infatti, su cui si gioca oggi la possibilità del cambiamento e della messa in discussione del potere, è quella della verità.

Lettura su Michel Foucault in Biblioteca

Verità e libertà

Nov 16
Senza categoria

In questo sistema di verità non siamo previsti come individui, esso non è fatto per noi, corpi e soggetti reali. Perciò, è assolutamente necessario per vivere elaborare, inventare altri giochi di verità e così soltanto praticare la nostra libertà di uomini. … Foucault ci provoca, nella lettura che ne faccio agli amici stasera nella Biblioteca sul mare. Intanto dopo l’acquazzone, le nuvole si vedono ormai lampeggiare al di là del Canale d’Otranto.