Vai ai contenuti

IL RAGGIO VERDE

DI ROBERTO CORCHIA

Risultati della ricerca

Parola chiave: vittore fiore

Cultura e direzione

Dic 28
Senza categoria

Si può non sbagliare, almeno non sbagliare completamente. Quei ‘libri clandestini’ del ventennio, ci racconta Fiore, sono serviti a non farci cadere nell’errore dell’accettazione del totalitarismo. Ed è sempre così la cultura, quella vera, non ha colore politico ma garantisce una direzione per ciascuno.
Mattina di lettura su Vittore Fiore in Biblioteca

Un movimento per vivere

Dic 27
Senza categoria

Riprendere la lotta civile, per non morire, per non subire in modo fatalistico una situazione sbagliata, credendo alla sconfitta del giusto. E’ necessario un grande movimento di idee, perché una vita sia degna di questo nome.
Mattina di lettura su Vittore Fiore presso la Biblioteca A.Corchia

Contronotizia

Dic 26
Senza categoria

Consigliere della Cassa per il Mezzogiorno non approfitta della sua posizione e solo a pochi giorni dalla sua morte riceve dallo Stato il riconoscimento di una pensione per meriti culturali. Mi riferisco al poeta meridionalista Vittore Fiore (1920 – 1999) … ma questa è una notizia che non fa tiratura.
Mattina di lettura alla Biblioteca A.Corchia

La cultura dei sensali

Dic 26
Senza categoria

Vogliono che siamo sudditi quieti, pronti ad approfittare di eventuali manne (progetti li chiamano oggi) e ad abbandonare quella cultura che è critica civile costante, presidio di libertà e di elaborazione della verità storica, dibattito vivo e continuo sui presunti saperi dell’epoca.
Riflessioni sulla lettura di sabato mattina presso la Biblioteca A.Corchia, riguardante la poesia meridionalista di Vittore Fiore

Il contrasto è abissale tra quegli uomini non conformisti, pieni di dignità e passione civile che hanno sognato un Sud riscattato, e questi piccoli politicanti arrivisti, sensali, traditori del bene comune, impegnati solo a nascondere la memoria e l’insegnamento dei primi.
Mattina di lettura su Vittore Fiore presso la Biblioteca A.Corchia

Una vita civile

Dic 23
Senza categoria

Riprendere nel Sud le lotte dei padri non vuol dire tornare indietro, ma puntare all’affermazione della vita civile e del diritto, in mezzo a tanta confusione contemporanea.
Mattina di lettura su Vittore Fiore alla Biblioteca A.Corchia

Democrazia: una creatura fragile

Dic 22
Senza categoria

Non è questa la realtà politica e sociale che avevamo sognato nel dopoguerra – sembra dire Vittore Fiore. Dunque, la conquista della libertà non è per nulla conclusa, forse non termina mai, perché la democrazia, per il poeta del Meridione, è una creatura fragile.
Mattina di lettura alla Biblioteca A.Corchia di Otranto